top of page

REGOLAMENTO

Castel dell’Aquila e il suo Parco Elisir d’Amore è un luogo di elevato pregio monumentale, artistico, paesaggistico e ambientale.

Il suo patrimonio storico, artistico, architettonico, vegetale, animale deve essere salvaguardato.

Questo può accadere solo grazie alla collaborazione di tutti i visitatori.

Castel dell’Aquila accoglie visitatori di ogni età, sesso e provenienza; sono benvenute le famiglie con bambini al seguito, i gruppi, le scolaresche.

Accesso a Elisir d'Amore:

L’accesso a Elisir d’Amore è possibile con vari mezzi:
A piedi, in bicicletta,
in moto

L'accesso al parco Elisir d’Amore è possibile con vari mezzi:

  • A PIEDI

  • IN BICICLETTA

  • IN MOTO

L’ingresso al parco è consentito dalle ore 9:00. Il parco chiude alle ore 19:00 mentre il servizio ristoro chiude alle 23:00.

L'acquisto del biglietto è possibile sia tramite prenotazione online del biglietto, sia acquistato anche in loco.

 

Si consiglia tuttavia di effettuare la prenotazione online per chi desidera avere la garanzia di poter partecipare alle attività gratuite, messe a disposizione dei visitatori, che sono a numero chiuso fino a esaurimento dei posti disponibili.

Il costo del biglietto è di 10€

L’accesso è gratuito per i bambini fino a 8 anni.

I nostri amici pelosi a 4 zampe sono i benvenuti

Il parcheggio per moto e biciclette è gratuito.

È possibile accedere anche

In auto

  • IN AUTO

I posti auto sono limitati ed è quindi necessaria la prenotazione online.

Il costo del biglietto è di 10€

L’accesso è gratuito per i bambini fino a 8 anni.

I nostri amici pelosi a 4 zampe sono i benvenuti

 

Il costo del parcheggio per auto è di 5 euro.

Il biglietto include la visita guidata al castello e al parco e la partecipazione alle decine di attività gratuite prenotabili fino a esaurimento posti disponibili.

Al momento dell'accesso verrà consegnato un braccialetto personale che deve essere indossato per tutta la durata della permanenza.

Indicazioni di comportamento:

Proteggere e rispettare l’ambiente

In considerazione delle qualità del sito e al fine di garantire la corretta conservazione e sicurezza delle sue caratteristiche si offrono alcune indicazioni di comportamento nell’interesse della collettività e una sintesi delle attività che è possibile svolgere e di quelle non consentite, per ragioni di sicurezza, decoro e tutela.

Si tratta di semplici regole che tutti i visitatori sono tenuti a leggere e rispettare.

Il Parco è fruibile fino a quando è presente la luce solare, dopo non sarà più possibile accedervi. Eccezion fatta per coloro che a seguito di previa prenotazione dovranno accedere alle zone specifiche ove sono ubicati i servizi ed esperienze accessibili su prenotazione: ristorazione, piscina, sauna, idromassaggio etc. 

 

È severamente vietato accendere fuochi.

E’ severamente vietato fumare nel parco e nel bosco.

I rifiuti devono essere tassativamente gettati negli appositi contenitori differenziati.

Non è consentito arrecare danno ai prati, alle siepi e alle alberature.

Non è consentito spostare o manomettere gli arredi e i manufatti e staccionate (che hanno una funzione meramente indicativa dei cammini e non sono idonee a essere utilizzate per appoggiarsi e/o sedersi) e sedersi o appoggiarsi sulle balaustre e sui bordi delimitanti le aree o agli affacci panoramici.

Per motivi di sicurezza è severamente vietato muovere e/o spostare istallazioni e pietre dalle loro posizioni. A titolo esemplificativo ma non esaustivo si evidenzia ad esempio che i sentieri e percorsi si presentano a terrazzamento, pertanto muovere una pietra potrebbe creare ingenti danni alle persone che circolano nei percorsi sottostanti.

È proibito tirare sassi e/o pietre.

I visitatori che abbiano meno di 12 anni devono essere accompagnati.

Rispettare gli animali

È proibito abbandonare nel Parco animali di ogni genere.

È consentito portare animali domestici tenuti obbligatoriamente al guinzaglio e prestando attenzione a pulirne le deiezioni.

Sicurezza dei visitatori

Nel Parco è consentito passeggiare avendo cura di utilizzare abbigliamento e calzature idonee per i percorsi in terra battuta, sconnessi o comprendenti scalini, pietre etc., sostare, visitare singolarmente o in gruppo in maniera indipendente, o accompagnati da insegnanti e/o da guide turistiche o naturalistiche autorizzate ai sensi della normativa vigente.

E' onere del visitatore utilizzare la massima cautela e attenzione al fine di evitare inciampi, slogature e altri infortuni.

I visitatori sono tenuti a prendere visione e a rispettare le prescrizioni contenute negli avvisi o nelle raccomandazioni, anche relative alla sicurezza, pubblicate sul sito internet e comunque a tenere un comportamento idoneo e consono alla diligenza del buon padre di famiglia.

In caso di pioggia o di vento forte il visitatore è raccomandato di prestare particolare attenzione nei percorsi che per loro natura possono diventare sdrucciolevoli, soprattutto ove comprendenti scalini.

Per la sicurezza dei visitatori si avverte che il Parco e il Bosco per loro natura possono presentare insidie dovute a differenti profili di terreno, piani di calpestio non uniformi, scalini o pietre consunte o resi scivolosi da pioggia o umidità o quant’altro.

Sono presenti vari percorsi, dai più semplici a quelli più complessi, a tal proposito si raccomanda ai visitatori meno esperti di trekking, alle donne in gravidanza, a chi presenta problematiche di tipo cardiaco, o di altra natura, di usufruire dei percorsi e sentieri più semplici attorno al castello e di non affrontare quelli più complicati per i quali sono richiesti particolari requisiti per essere affrontati in sicurezza.

Si raccomanda inoltre di non uscire dai sentieri, non camminare su pendii, cigli e scarpate erbose o acquose, non salire sui parapetti o sporgersi da essi, non sostare sotto le alberature in presenza di vento forte, stante il pericolo di caduta rami.

Fotografie e riprese video:

Nel parco sono presenti molteplici strutture (a titolo esemplificativo ma non esaustivo cuori giganti, lucchetto gigante, ali di farfalla, elefante, tigri, cavalli di bronzo, buddha sdraiato etc. etc.). Per motivi di sicurezza è fatto assoluto divieto di toccare, arrampicarsi, salire e/o appoggiarsi a tali strutture. Eccezione fatta per quelle strutture alle quali sarà affisso un apposito cartello contenente le azioni consentite, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: le ali della farfalla sono state realizzate per consentire di salire sopra la pedana sulle quali sono appoggiate per consentire ai visitatori che lo desiderano di scattare una foto.

Nel Parco e nel bosco, che si sviluppano all’interno di un’area naturale di 40 ettari, parte di un comprensorio più ampio, dove si potrebbero incontrare, raramente, animali. In tal caso è fatto obbligo ai visitatori di mantenere comportamenti idonei per la propria sicurezza e quella degli animali.

Si precisa che eventuali danni a persone o cose derivanti dalla mancata adozione di condotte connotate da diligenza e prudenza e non adeguate ai percorsi presenti nel sito Castel dell’Aquila e il suo Parco e proprietà esulano dalla responsabilità della direzione e proprietà con conseguente esclusione di ogni pretesa risarcitoria.

È possibile effettuare liberamente foto o riprese video a scopo amatoriale e/o di documentazione personale per uso non commerciale. Ogni altro uso dell’immagine dovrà essere previamente autorizzato dalla Direzione di Castel dell’Aquila.

Orari e comportamenti:

Tutti i visitatori sono tenuti a rispettare rigorosamente gli orari di apertura e chiusura del parco, segnalati presso gli ingressi al sito.

Le eventuali segnalazioni di carattere urgente a prevenzione o comunque in riferimento alla sicurezza e per danni a persone o cose devono essere comunicate con immediatezza al personale di Castel dell’Aquila presente.

 

Per eventuali reclami o suggerimenti è possibile scrivere all’indirizzo di posta info@elisirdamore.com

Tutti i visitatori sono tenuti a osservare un comportamento conforme alle comuni regole di buona educazione.

In generale, non sono ammessi comportamenti che possono mettere a rischio la sicurezza del luogo o degli altri visitatori.

È necessario rispettare le indicazioni generali riportate sulla segnaletica del Castello e del Parco e dell’intera proprietà e quanto indicato dal personale.

La violazione delle disposizioni di cui sopra è sanzionata ai sensi del Codice Penale e delle vigenti leggi in materia di tutela dei Beni Culturali.

L'accesso al parco costituisce accettazione del regolamento sopra esposto.

 

LA DIREZIONE

bottom of page